Acetum fontis

Da Esopedia, l'Enciclopedia dell'[[Ordine Martinista Antico e Tradizionale|O.M.A.T.]] per gli Iniziati.

L'acetum fontis è un'acquaforte potente, che da un lato dissolve tutte le cose che sono state create e dall'altro conduce alla più duratura delle formazioni: il misterioso Lapis[1]

Note

  1. Carl G. Jung, Psicologia e Alchimia, Torino, Bollati Boringhieri, 1995, ISBN 88-339-0911-5..