Arsenico (simbolo)

Da Esopedia, l'Enciclopedia dell'[[Ordine Martinista Antico e Tradizionale|O.M.A.T.]] per gli Iniziati.

Alchimia

Simbolo Arsenico.gif

L'arsenico è un elemento chimico, un altro metalloide tossico noto, che ha tre forme allotropiche, giallo, nero e grigio. L'arsenico e i suoi composti sono usati come pesticidi, erbicidi, insetticidi e varie leghe. Il simbolo alchemico elementare dell'arsenico venne utilizzato per le cure mediche e magiche. Un composto di arsenico e zolfo si diceva inducesse alla trance mistica e all'ascensione filosofica, dando una direzione al proprio spirito.

Nell'alchimia talvolta l'arsenico si trova correlato al Salnitro e allo Zolfo. In questo caso l’Arsenico è il principio maschile, cioè la potenza della generazione; il Salnitro è il principio femminile, cioè l’amore di generare una creatura dal proprio seno; lo Zolfo è la forza che modella, che plasma il creato.

Simboli dell'Arsenico

Oltre a questi simboli l'arsenico era a volte rappresentato come un cigno.