Astro

Da Esopedia, l'Enciclopedia dell'[[Ordine Martinista Antico e Tradizionale|O.M.A.T.]] per gli Iniziati.

Dicesi astro qualsiasi corpo celeste, a prescindere che sia luminoso (il Sole e le altre stelle) o meno (i pianeti, che comunque possono riflettere luce). La parola deriva dal greco 'astêr' o 'ástron', 'corpo celeste', la cui radice è molto probabilmente il sanscrito 'star', che vale a dire 'spargere', 'spandere', per il fatto che gli astri sono sparsi nel cielo.