MacKey

Da Esopedia, l'Enciclopedia dell'[[Ordine Martinista Antico e Tradizionale|O.M.A.T.]] per gli Iniziati.
File:Albert Gallantin Mackey .jpeg
Albert Gallantin Mackey

Biografia

Albert Gallantin Mackey (12 marzo 1807 - 20 giugno 1881) svolse la professione di medico fino al 1854, in seguito dedicò tutto il suo impegno e le sue energie per tracciare pagine significative della letteratura massonica ed i suoi insegnamenti latomistici divennero importanti scritti per generazioni di Liberi Muratori dei due Emisferi. Si trasferì a Washington, DC nel 1870.


Opere

Compilatore di un lessico della massoneria nel 1845, ha in seguito pubblicato molti libri sulla Massoneria, in particolare la sua Enciclopedia della Massoneria.

Ha curato varie pubblicazioni come tali Western Masonic Miscellany (1849-54), Masonic Quarterly Review (1857-58), American Freemason (1859-60), Mackey’s National Freemason Mackey (1871-74), Voice of Freemasonry (1875-79).

Lavoro Latomistico

Ricoprì la Dignità di Grande Oratore e di Gran Segretario della Gran Loggia della Carolina del Sud e Segretario Generale del Supremo Consiglio di Rito Scozzese Antico ed Accettato per la Giuridizione del Sud degli Stati Uniti.

I suoi Masonic Landmarks, rappresentano una pietra miliare nella Massoneria Mondiale.

Ad oggi, in Italia, ad adottare i Landmarks del Mackey, è la Gran Loggia Phoenix degli A.:L.:A.:M.: sotto la guida del Serenissimo Gran Maestro Fr.: Domenico Vittorio Ripa Montesano.:

Bibliografia

  • Albert G. Mackey, A Lexicon of Freemasonry, 1845.
  • Albert G. Mackey, The Mystic Tie, 1867.
  • Albert G. Mackey, The History of Freemasonry: It's Legends and Traditions, 1906.
  • Albert G. Mackey, The Principles of Masonic Law, 1856
  • Albert G. Mackey, Encyclopedia of Freemasonry, Vol. I (1873) e Vol. II (1878).
  • Albert G. Mackey, The Symbolism of Freemasonry, 1882.


Riferimenti