Amil-Marduk

Da Esopedia, l'Enciclopedia dell'[[Ordine Martinista Antico e Tradizionale|O.M.A.T.]] per gli Iniziati.

Amil-Marduk, noto anche come Awel-, Amel- o Awil-Marduk o anche nella Bibbia come Evil-Merodac (581 a.C. – 562/561 a.C.), fu un sovrano babilonese, figlio di Nabucodonosor II.


Evil-Merodac fece uscire di prigione Ioiachin, l'ultimo re di Giuda, dopo 37 anni di prigionia. Ioiachin diventò così il primo esilarca. Le ragioni del gesto di Evil-Merodac non sono note.

Esegesi ebraica

Nella parte del Talmud Meghillah (una parte sino a 12b), anche con riferimento al periodo ricordato dagli ebrei con la ricorrenza della religione ebraica di Purim, è specificato il riferimento, riguardo a questo caso, al regno di Babilonia durante i regni di Dario (sembra vi siano stati due Dario), Ciro, forse figlio di Assuero ed Ester, e Nabucodonosor, che distrusse il Tempio di Salomone.

Si spiega infatti quanto durò il regno di Salomone narrando poi dello svolgimento dell'esilio di una parte del popolo ebraico presso Babilonia.

Senza associarne forzatamente l'indicazione a Evil Merodach, chiaro è che molti nomi, soprattutto degli Ebrei esiliati o caduti in diaspora, sono stati cambiati per l'evento tragico che si stava verificando con il tentativo degli invasori di rendere schiavi anche gli appartenenti alla dinastia davidica regnante e non regnante, con ciò non volendo alludere ad un'origine ebraica di questa persona citata nel Talmud, appunto non comprovata.

Secondo un'opinione una traduzione di amil potrebbe essere servo ma anche amico (cfr Soncino (Ebraismo)).

Voci correlate

Predecessore Re dell'Impero Babilonese Successore

<tr>

Nabucodonosor II 581 a.C.-561 a.C. Neriglissar

</tr>Errore Lua in Modulo:String alla linea 892: attempt to call local 'str' (a table value).

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Esopedia che trattano di biografie