Differenze tra le versioni di "Aristocle di Messene"

Da Esopedia, l'Enciclopedia dell'[[Ordine Martinista Antico e Tradizionale|O.M.A.T.]] per gli Iniziati.
(creo disambigua)
 
m (una revisione importata)
 
(Nessuna differenza)

Versione attuale delle 13:49, 17 dic 2013

Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Aristocle" rimanda qui. Se stai cercando altri significati, vedi Aristocle (disambigua).

Aristocle di Messene (Messina, ... – ...) è stato un filosofo greco antico della scuola peripatetica vissuto verso il II secolo.


Scrisse Sulla filosofia, un'esposizione delle scuole filosofiche in undici libri, della quale sono pervenuti solo parti del VII e dell'VIII libro, nel quale tratta della dottrina dello scettico Pirrone di Elide.

Probabilmente maestro di Alessandro d'Afrodisia, secondo alcuni autori è stato confuso con Aristotele il maestro di Alessandro Magno. [1]

Note

  1. Paul Moraux, L' Aristotelismo presso i Greci: Gli Aristotelici nei secoli I e II d.C., Vita e Pensiero, 2000, p.383 e sgg.

Bibliografia

  • Aristocles of Messene, Testimonia and Fragments, Oxford, 2001

Template:Filosofi peripatetici