El Dorado

Da Esopedia, l'Enciclopedia dell'[[Ordine Martinista Antico e Tradizionale|O.M.A.T.]] per gli Iniziati.

El Dorado in origine era il nome del re delle popolazioni colombiane Muisca: sembra che durante la cerimonia di investitura il re, a bordo di una zattera, venisse coperto di polvere d'oro e se la togliesse immergendosi nelle acque del lago Guatavità. In molti inseguirono il mito dell'uomo d'oro, divenuto in seguito il mito della favolosa città d'oro, leggendaria metropoli perduta degli Incas. Molti esploratori europei, tra cui lo spagnolo Gonzalo Jimenez de Quesada e l'inglese sir Walter Raleigh andarono alla ricerca di questa città favolosa, altri fra i quali lo stesso Quesada e suo fratello tentarono di svuotare le acque del lago Guatavita, operazione ripetuta da altri "cercatori" fino a quando il Governo Colombiano non pose fine a questi tentativi, rivelatisi tutti inutili.