Esopedia:Ignora le regole

Da Esopedia, l'Enciclopedia dell'[[Ordine Martinista Antico e Tradizionale|O.M.A.T.]] per gli Iniziati.
(EN)

« If rules make you nervous and depressed, and not desirous of participating in the Wiki, then ignore them and go about your business. »

(IT)

« Se le regole ti rendono nervoso e demoralizzato, e non desideroso di partecipare al Wiki, allora ignorale e torna al tuo lavoro. »

(Formulazione originaria della regola (aprile 2002))
« Summum ius, summa iniuria »
(frase già proverbiale ai tempi di Marco Tullio Cicerone)

Lo scopo di Esopedia è creare un'enciclopedia. Le regole che ci diamo sono uno strumento flessibile che serve a tale scopo, ma se queste regole vi rendono nervosi o depressi, allora semplicemente appellatevi al buon senso mentre continuate a lavorare all'enciclopedia.

Abbreviazioni
Inserire wikilink senza parentesi

Essere inquadrati in troppe regole può farvi rischiare di perdere la prospettiva. Pertanto, ci sono momenti in cui è meglio ignorare ogni regola... questa compresa (vedi paradosso)!

«Esopedia non ha regole fisse oltre ai cinque pilastri»: è il quinto pilastro di Esopedia.

Agire secondo ragionevolezza

A volte le regole possono essere violate, se questo è necessario per rendere l'enciclopedia migliore. Violare le regole per altre ragioni non è bello: il corollario di «ignorate ogni regola» è «non usate Esopedia per far valere il vostro punto di vista». Il meccanismo di decisione su Esopedia resta sempre quello del consenso.

Ignorare le regole significa non farsi intrappolare da cavilli mentre si costruisce l'enciclopedia. Ricordate che Esopedia non è una burocrazia. Alcune azioni possono essere ragionevoli, benché contro l'interpretazione letterale di una data regola e viceversa altre azioni non espressamente vietate possono però essere dannose ed avere conseguenze negative. Su Esopedia, lo spirito della regola è più importante della sua lettera.

Pagine correlate