Differenze tra le versioni di "Francesco Brunelli"

Da Esopedia, l'Enciclopedia dell'[[Ordine Martinista Antico e Tradizionale|O.M.A.T.]] per gli Iniziati.
(Biografia)
(Bibliografia)
Riga 40: Riga 40:
 
* Il catechismo gnostico del Patriarca Valentino II 1976, Editore Volumnia Editrice   
 
* Il catechismo gnostico del Patriarca Valentino II 1976, Editore Volumnia Editrice   
 
* Il Martinismo e l'Ordine Martinista, Volumnia, Perugia 1976
 
* Il Martinismo e l'Ordine Martinista, Volumnia, Perugia 1976
 +
* L'apocrifo greco del ritorno al pleroma, Volumnia Editrice (31 dicembre 1979)
 +
* La dottrina dei primi gnostici di T. Basilide, vescovo gnostico dei primi del '900, Editore: Amenothes
 +
* Grandi Costituzioni e Regolamenti Generali dell'Ordine Massonico Orientale del Rito Antico e Primitivo di Memphis e Misram Editore: Bastogi (1982)
 
* La morte non esiste 2009, Editore Bastogi Editrice Italiana  (collana Il canapo)
 
* La morte non esiste 2009, Editore Bastogi Editrice Italiana  (collana Il canapo)
  

Versione delle 00:17, 26 ott 2016

Francesco Brunelli (Fabriano, 1927 – ? 1982) è stato un esoterista, martinista, massone  E' stato uno dei massimi esponenti dell'ermetismo italiano. italiano.

|Immagine = FrancescoBrunelli.jpg}}


Biografia

Ebbe un ruolo molto importante in vari scenari esoterici ed operò nella seconda metà del XX secolo. Visse e creò molteplici cenacoli Iniziatici a Perugia. Fu medico e lì svolse la sua attività professionale. Divenne sin nella sua giovane età punto di riferimento per molteplici seguaci della'Arte Reale. Ebbe un ruolo apicale in organizzazioni Ermetiche quali: Martinismo, Massoneria, Rosa+Croce cabalistica, Chiesa Gnostica, Società Teosofica e Società di Psicosintesi. Fu Gran Maestro dell'Ordine Martinista Antico e Tradizionale con lo jeronimo di Nebo, dal 1972 fino alla sua morte, avvenuta il giorno del Novilunio del Leone del 1982. Ricevette dal Gran Maestro Luigi Petriccione il Governo dell'Alleanza Universale delle Fratellanze Hermetiche A.U.F.H, che a sua volta trasmise al Gran Maestro Sitael, Don Peppino Costa[1] .

Note

  1. Domenico Vittorio Ripa Montesano, "Raimondo di Sangro Principe di San Severo primo Gran Maestro del Rito Egizio Tradizionale" . Ed. Riservata Napoli 2011

Bibliografia

  • Principi e metodi di massoneria operativa 2015, Editore Bastogi Libri (collana Studi esoterici)
  • Via iniziatica e nuova era. Il ruolo della massoneria nell'era dell'acquario 2007 Editore Bastogi Editrice Italiana (collana Biblioteca massonica)
  • Il catechismo gnostico del Patriarca Valentino II 1976, Editore Volumnia Editrice
  • Il Martinismo e l'Ordine Martinista, Volumnia, Perugia 1976
  • L'apocrifo greco del ritorno al pleroma, Volumnia Editrice (31 dicembre 1979)
  • La dottrina dei primi gnostici di T. Basilide, vescovo gnostico dei primi del '900, Editore: Amenothes
  • Grandi Costituzioni e Regolamenti Generali dell'Ordine Massonico Orientale del Rito Antico e Primitivo di Memphis e Misram Editore: Bastogi (1982)
  • La morte non esiste 2009, Editore Bastogi Editrice Italiana (collana Il canapo)

Articoli

Voci correlate

Collegamenti esterni

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Esopedia che trattano di Biografie