Ialmeno

Da Esopedia, l'Enciclopedia dell'[[Ordine Martinista Antico e Tradizionale|O.M.A.T.]] per gli Iniziati.
Mappa della Troade

Nella mitologia greca, Ialmeno era uno dei sovrani della Minia di Orcomeno, in Beozia, al tempo della guerra di Troia. Era figlio di Ares e di Astioche e fratello di Ascalafo. Ialmeno era anche uno dei molti pretendenti alla mano di Elena, la regina di Sparta, andata poi in sposa a Menelao.[1] In seguito al rapimento di quest'ultima da parte di Paride, egli dovette partecipare alla guerra ivi scoppiata, in quanto legato ad un giuramento comune.

Note

  1. Pseudo-Apollodoro, Biblioteca, libro III, 10, 8.
Mitologia greca Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Esopedia che trattano di mitologia greca