Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Myia

Da Esopedia, l'Enciclopedia dell'[[Ordine Martinista Antico e Tradizionale|O.M.A.T.]] per gli Iniziati.

Myia (Μυῖα in greco antico; seconda metà VI secolo a.C. – ...) è stata una filosofa greca antica della corrente dei pitagorici.


Biografia

Sarebbe stata addirittura figlia del maestro Pitagora e di Teano[1], oltre che sposa del famoso lottatore Milone, a sua volta discepolo del padre.

Non è ben chiaro che rapporto possa intercorrere tra la filosofa Myia e l'omonima stella nella costellazione della Mosca.

Note

  1. Clemente Alessandrino, Stromata, IV 19; Suda, Myia, Theano; Giamblico, Vita di Pitagora, 30, 36; Porfirio, Vita di Pitagora, 4