Storia di Esonet

Da Esopedia, l'Enciclopedia dell'[[Ordine Martinista Antico e Tradizionale|O.M.A.T.]] per gli Iniziati.
Storia di Esonet
Autore Claudio Carli
Argomento Esonet
Fonte: http://www.esonet.org



Erano i primi anni '80 del secolo scorso quando - all'epoca giovane - un ragazzo, animato da tanta passione per l'esoterismo e per tutto ciò che di misterioso esiste nella vita, iniziò a sentire il bisogno e la necessità di condividere i suoi interessi e la sua passione con altri, ugualmente desiderosi di scoprire il perchè della vita, dell'universo e di tutto quanto.

Poichè all'epoca internet non esisteva ancora e questo ragazzo di talento aveva anche la passione dell'informatica, pensò bene di unire la passione per il mistero alla conoscenze tecniche e fare qualcosa che potesse essere utile a tutti quelli che, come lui, non trovavano nessuno nel proprio ambiente familiare o sociale, davvero interessato ad effettuare un certo tipo di ricerca.

La prima BBS esoterica italiana

Mise allora in piedi la prima BBS (Bullettin Board System) italiana, dedicata esclusivamente allo studio dell'esoterismo e dei misteri. Era per lui un impegno sia economico che di tempo niente affatto trascurabile; la BBS non era altro che un pc connesso tutto il giorno alla linea telefonica con una linea dedicata, al quale la gente poteva collegarsi facendo una telefonata e lasciando i propri messaggi e le proprie domande in apposite aree testuali.

Esoteric Network: l'evoluzione

Questa prima BBS: GNOSIS BBS ebbe molto successo. Quel ragazzo scoprì che molte erano le persone che condividevano i suoi interessi e così ben presto la cosa si allargò e nacque un'intera rete di BBS in tutta Italia che la notte si scambiavano i messaggi tra di loro, consentendo così a chiunque di venire in contatto con altri appassionati anche lontani tra loro.

A quella rete diedi il nome di EsoNet (Esoteric Network).


Da questa ulteriore evoluzione nacquero tante belle amicizie; persone sincere e ricercatori che da allora non hanno mai interrotto il proprio cammino di conoscenza.

La cosa interessò anche molte persone ben più esperte di questo manipolo di ragazzi. Veri e propri insegnanti cominciarono a diffondere da quelle pagine la conoscenza dell'esoterismo, delle religioni orientali, della filosofia e di tutte le discipline iniziatiche.


Fu un periodo molto fecondo di cui, molti odierni 40enni, ancora si ricordano con emozione.

L'avvento di internet

E poi venne internet, con la sua incredibile capacità di mettere in comunione il mondo intero senza più bisogno di una linea dedicata, di costi di gestione notevoli e di intere nottate passate svegli a controllare lo scambio dei messaggi tra le BBS.

Esonet si trasferì allora in rete. Era nato Esonet.org - era il 1986 - che, grazie alla grande passione del suo fautore e all'esperienza dei suoi articolisti, divenne presto il più importante sito italiano sull'argomento, con oltre 50.000 visite mensili e una piccola combriccola alle spalle che chiamavamo entusiasticamente "Redazione".

la "Redazione" e le scissioni

Da allora sono passati tanti anni e tante cose sono successe. Quell'antica redazione proliferò per molti anni con grande soddisfazione di tutti fino a quando, l'incauta apertura a persone che misero i propri interessi personali davanti al Servizio e al benessere comune, portarono al tradimento da parte di costoro degli ideali comuni, alla nascita di altri "Esonet" e alla separazione delle rispettive strade.

Nel frattempo internet è proliferato e sono tanti, tantissimi, ora i siti su questi argomenti, accrescendo immensamente le possibilità di conoscenza di ciascuno. Gente sempre più valida ha potuto diffondere tantissimo materiale e conoscenza, ma con il rovescio della medaglia che anche tanti esaltati, gente ignorante e senza scrupoli[1], ha potuto divulgare senza alcun controllo ogni sorta di sciocchezza, spacciandola per esoterismo! Il risultato è che oggi in rete si trova di tutto, dalle vere perle di saggezza alle più abiette e fuorvianti deviazioni.

Per questo oggi esiste l'Esopedia, che vuole essere un valido punto di partenza per tutti coloro che, solitamente in quanto iniziati in uno dei tanti Ordini Iniziatici esistenti, hanno bisogno di approfondire la propria cultura esoterica e trovare spunti di riflessione atti ad ampliare la propria Intelligenza.


1leftarrow blue.svgVoce principale: Esopedia.

Note

  1. Non ci riferiamo qui agli "altri Esonet" ovviamente, ai quali - al di là di tutto e lungi dal desiderio di riaprire vecchie polemiche ormai inutili - riconosciamo anzi la validità e la competenza del materiale che pubblicano.