Template:Divinità

Da Esopedia, l'Enciclopedia dell'[[Ordine Martinista Antico e Tradizionale|O.M.A.T.]] per gli Iniziati.
Info Istruzioni per l'uso
Le istruzioni che seguono sono contenute nella sottopagina Template:Divinità/man (modifica·cronologia)

divinità
esempio
esempio
Nome completo esempio
Nome originale esempio
Nome alternativo esempio
Attributi esempio
Gruppo esempio
Mitologia esempio
Luogo di culto principale esempio
Altri luoghi di culto esempio
Iconografia
Aspetto esempio
Colori esempio
Simboli esempio
Animali esempio
Protettore di esempio
Festività esempio
Parentele
Genitori esempio
Fratelli esempio
Figli esempio
Consorte esempio

Il template sinottico Divinità può essere usato per le voci riguardanti le divinità appartenenti a qualsiasi religione politeista.

Uso

Per utilizzarlo è sufficiente copiare lo schema che segue e incollarlo in cima alla voce, per poi compilare i vari campi. Qui a destra è riportato un esempio con tutti i campi valorizzati. (legenda colori)
{{Divinità
|Nome = 
|Immagine = 
|Didascalia = 
|NomeCompleto = 
|NomeOriginale = 
|NomeAlternativo = 
|Attributi = 
|Gruppo = 
|Mitologia = 
|LuogoPrincipale = 
|AltriLuoghi = 
|Aspetto = 
|Colori = 
|Simboli = 
|Animali = 
|Protettore = 
|Festa = 
|Genitori = 
|Fratelli = 
|Figli = 
|Consorte = 
}}

Istruzioni

  • Nome = il nome più diffuso con cui è conosciuta la divinità
  • Immagine = il nome completo di estensione dell'immagine (esempio: divinità.jpg)
  • Didascalia = per l'immagine
  • NomeCompleto = il nome completo della divinità
  • NomeOriginale = il nome in lingua originale della divinità anteponendo il template della relativa lingua (per esempio, per un nome in lingua greca antica si deve scrivere {{grc}} nome divinità (che restituisce (GRC) nome divinità )dove grc è il codice della lingua graca antica). Se esistono nomi in diverse lingue, si devono scrivere come un normale elenco, andando a capo e anteponendo un asterisco.
  • NomeAlternativo = eventuali altri nomi con cui è conosciuta la divinità
  • Attributi = i vari aggettivi che spesso accompagnano il nome di una divinità (per esempio, Marte Ultore o Giove Ottimo Massimo). Se si vogliono inserire più attributi, utilizzare le regole dei normali elenchi
  • Gruppo = se una divinità fa parte di un gruppo di divinità, in questo campo va inserito il nome del gruppo, possibilmente con wikilink (per esempio, Anfitrite è una delle Nereidi, per cui va inserito il nome Nereidi)
  • Mitologia = campo obbligatorio in cui va inserito il nome della religione di appartenenza della divinità (con wikilink)
  • LuogoPrincipale = il luogo di culto principale con wikilink (per esempio, per Atena inserire [[Partenone]]. Si possono inserire più luoghi, cercando di limitarsi ai principali)
  • Altriuoghi = altri luoghi di culto diversi da quello/i principale/i, sempre utilizzando wikilink se possibile (anche in questo caso, è bene limitarsi ai luoghi più rilevanti, con un limite massimo indicativo di 5)
  • Aspetto = l'aspetto esteriore con cui si manifesta la divinità (es. serpente)
  • Colori = il/i colore/i che contraddistingue la divinità
  • Simboli = i simboli che identificano la divinità nell'iconografia e nell'arte (per esempio, per Nettuno si può indicare il tridente)
  • Animali = il/gli animale/i simbolo della divinità
  • Protettore = le categorie di cose o persone su cui la divinità influisce (per esempio, per Mercurio si deve inserire commercio, mercanti, ladri. Separare i vari termini con una virgola)
  • Festa = il giorno festivo della divinità. Se la festività ha anche un nome, va indicato tra parentesi (esempio: 17 - 23 dicembre (Saturnali)). Usare wikilink
  • Genitori = il padre e la madre della divinità, separati dalla congiunzione e (usare wikilink)
  • Fratelli = fratelli e sorelle della divinità, separati da virgole (usare wikilink)
  • Figli = figli della divinità, separati da virgole (usare wikilink)
  • Consorte = consorte/i della divinità, separati da virgole (usare wikilink)