Differenze tra le versioni di "Titanomachia (poema)"

Da Esopedia, l'Enciclopedia dell'[[Ordine Martinista Antico e Tradizionale|O.M.A.T.]] per gli Iniziati.
m (piped link superfluo)
 
m (una versione importata)
 
(Nessuna differenza)

Versione attuale delle 16:00, 2 nov 2018

Titanomachia
Titolo originaleΤιτανομαχία
1ª ed. originaleVIII secolo a.C.
Generepoema epico
Lingua originaleErrore Lua in Modulo:String alla linea 892: attempt to call local 'str' (a table value).

La Titanomachia (in greco antico: Τιτανομαχία; etimologicamente: guerra dei Titani) è un poema epico perduto in lingua greca, che fa parte del "Ciclo delle origini" ed è quindi incluso nel Ciclo epico. Narrava la lotta di Zeus e gli altri dei dell'Olimpo per spodestare i Titani guidati da Crono.

La tradizione lo attribuisce a Eumelo di Corinto, un poeta greco antico, autore anche di un poema del "Ciclo argonautico", i "Canti corinzi", ma molti poeti hanno cantato questa storia, e l'attribuzione è molto incerta.

La Titanomachia era composta da almeno 2 libri, e il racconto della guerra era preceduto da una teogonia, ovvero dalla genealogia divina originata da Urano e Gea.

Voci correlate

Mitologia Portale Mitologia: accedi alle voci di Esopedia che trattano di Mitologia